|

U14REG: Avventura a Cesenatico


U14REG: Avventura a Cesenatico

UNDER 14 REGIONALE: Torneo di Pasqua Cesenatico 2017

Seconda partecipazione consecutiva al Torneo Internazionale di Cesenatico per l’Under 14 Regionale.

Dopo l’esaltante esperienza vissuta lo scorso anno, l’opportunità di gestire i gruppi che alleno nello stesso momento e nello stesso torneo mi da la possibilità di accontentare tutti e di seguirli in prima persona. Qualsiasi altra scelta non mi avrebbe permesso di vivere questa esperienza a contatto diretto con i ragazzi.

Quattro partite, 2 tempi da 20 minuti: formula strana ma già provata durante la scorsa edizione. La cosa più importante è quella di poter utilizzare tutti i 14 ragazzi a disposizione, senza alcuna esclusione. I tornei servono anche a questo.

Siamo inseriti nel girone C, così come Buster Basket Verona e Basket Corsico Milano.

La prima partita ci vede in campo contro i veronesi, finalisti a fine torneo. Affrontiamo una difesa ai limiti della legalità e alcune situazioni in attacco del tutto ingiustificate. Come spesso ci è capitato in passato, non ci perdiamo d’animo e giochiamo a viso aperto senza alcun condizionamento. Dopo una serie di errori durante la prima frazione di gioco, i leoni tornano in campo più agguerriti che mai e ‘rischiano’ di vincere la partita.

Collegno Basket – Buster Basket 46-53  Girardi 5, Manfredi  13, Tomasino, Maina, Iuliano 3, Fantò, Falcone, Grasso, Hu 2, Quartana 9, Leccese 3, Paganelli, Massaro, Raganato 11.

La seconda partita non la giochiamo, nel senso che rimaniamo mentalmente in spiaggia a goderci il mare e il sole. Fisicamente siamo in palestra, ma è come se non ci fossimo stati. Corsico è una squadra molto più avanti di noi: infatti gioca una pallacanestro che difficilmente si vede in questa categoria e nella nostra regione. Questa è una grande fortuna. Indipendentemente da questi fattori, i nostri ragazzi non vedono l’ora di finire la partita.

Collegno Basket – Basket Corsico 15-79  Girardi, Manfredi 2, Tomasino, Maina, Iuliano, Fantò 4, Falcone, Grasso, Hu 7, Quartana, Leccese, Paganelli, Massaro, Raganato 2.

E’ il grande giorno. Quattro partite in una giornata, due con l’under 14 e due con l’under 16. Grazie all’aiuto dei genitori, riesco ad essere presente a tutti gli incontri. L’under 14 gioca la prima gara con Giardino LVS Orsenigo e la seconda con l’OASI Laura Vicuna. Ci si aspettava una reazione da parte di tutti e così è stato.

La differenza tra le due squadre durante la prima partita è tale che il risultato non è mai messo in discussione. Ci voleva una vittoria per risollevare il morale e onorare la nostra partecipazione al torneo.

Collegno Basket – Giardino Orsenigo 66-41  Girardi 6, Manfredi 12, Tomasino, Maina 2, Iuliano 3, Fantò, Falcone, Grasso, Hu 9, Quartana 5, Leccese 4, Paganelli, Massaro, Raganato 25.

Nell’ultimo incontro della giornata, il secondo per l’under 14, la voglia di primeggiare dei nostri leoni è tale da consentirci di chiudere la partita prima del riposo lungo. Sull’onda del successo della gara precedente, Collegno gioca con voglia e partecipazione, determinazione e costanza. L’onore è ampiamente salvo e i sacrifici fatti da parte dei genitori sono, almeno in parte, ripagati.

Collegno Basket – OASI 51-34  Girardi, Manfredi 9, Tomasino 8, Maina 6, Iuliano 12, Fantò, Falcone, Grasso 4, Hu, Quartana 4, Leccese 2, Paganelli, Massaro, Raganato 6.

Non mi resta che ringraziare tutti. I giocatori, i genitori al seguito, i genitori che da casa hanno seguito la squadra soffrendo più degli altri. Un enorme ringraziamento va al dirigente del gruppo, Roberto Raganato, senza il quale nulla sarebbe stato possibile, così come Enzo Iuliano, mio “autista” personale.

© Collegno Basket SSDRL
Via Antica di Rivoli, 21
10093 Collegno (TO)

P. Iva 06761640017
Codice FIP: 044779

Collegno Basket